TFR Dipendenti pubblici. Legittima la trattenuta.

scioperoLa trattenuta del 2,5%, applicata ai dipendenti in regime di Trattamento di Fine Servizio (Tfs), è legittima anche per i lavoratori in regime di Trattamento di Fine Rapporto (Tfr). In quanto serve a mantenere di pari importo le retribuzioni nette e le retribuzioni previdenziali dei dipendenti pubblici, a prescindere dal sistema di calcolo applicato per la determinazione dei compensi da corrispondere agli stessi. Sull’argomento si era espressa anche la corte costituzionale con la sentenza n. 213/18 sulla quale la CUB  ha espresso le proprie  VALUTAZIONI.

Congedo Straordinario Legge 104

DIPENDENTI PUBBLICI

Il Decreto legislativo del 26 marzo 2001 numero 151 permette di fruire di congedi biennali retribuiti per l’assistenza di familiari con handicap. Inizialmente tale opportunità era concessa soltanto ai genitori di persone con handicap è stata poi estesa ad una platea più ampia di aventi diritti. Continua a leggere

Refezione scolastica Latina. Cambio gestione.

Presso l’Ispettorato del Lavoro di Latina, in data odierna, è stato formalizzato il cambio di appalto tra la Solidarietà e Lavoro e la Dussmann Service, dopo il rinvio dell’udienza al Tar del Lazio al quale aveva fatto ricorso la ditta uscente per presunte irregolarità nell’assegnazione della gara. E’ evidente che il Tar, non avendo concesso la sospensiva e rinviando ad ottobre il prosieguo del merito, ha ritenuto non  gravi né urgenti i motivi alla base del ricorso. Staremo a vedere, intanto si cambia. Il verbale dell’incontro

Ammortizzatori e cambio appalto

 ………i lavoratori devono possedere, presso l’unità produttiva per la quale è richiesto il trattamento, un’anzianità di effettivo lavoro di almeno 90 giorni alla data di presentazione della relativa domanda di concessione”. Il comma 3 dello stesso articolo, inoltre, stabilisce  che nell’ipotesi di cambio appalto nei confronti dei lavoratori transitati al nuovo datore di lavoro, i 90 giorni si calcolano tenendo anche conto dei periodi in cui i lavoratori siano stati in precedenza impiegati, a prescindere dal passaggio ad un nuovo datore di lavoro, nella medesima attività appaltata. Continua a leggere

Malattia e visite di controllo. Pubblico impiego.

MalattiaIl nostro ordinamento prevede che i lavoratori assenti dal lavoro per malattia possano essere sottoposti a visite fiscali, volte a evitare fenomeni fraudolenti e abusi delle tutele accordate a coloro che non possono recasi a lavoro a causa del proprio stato di salute.

Sin dal primo giorno di malattia, sussiste in capo al lavoratore un obbligo di reperibilità presso il proprio domicilio per sottoporsi all’eventuale visita del medico fiscale. Continua a leggere

T.F.S. Dipendenti pubblici

Il Pagamento TFS Dipendenti Pubblici riguarda  tutti i dipendenti pubblici assunti a tempo indeterminato entro il 31 dicembre 2000 che non abbiano optato per il Fondo Pensione Complementare di categoria Espero per Scuola e AFAM e Perseo Sirio per tutti gli altri.

Trova invece automatica applicazione il TFR per tutto il personale assunto, a tempo determinato o indeterminato, successivamente al 31 dicembre 2000. Continua a leggere