Malattia e visite di controllo. Pubblico impiego.

MalattiaIl nostro ordinamento prevede che i lavoratori assenti dal lavoro per malattia possano essere sottoposti a visite fiscali, volte a evitare fenomeni fraudolenti e abusi delle tutele accordate a coloro che non possono recasi a lavoro a causa del proprio stato di salute.

Sin dal primo giorno di malattia, sussiste in capo al lavoratore un obbligo di reperibilità presso il proprio domicilio per sottoporsi all’eventuale visita del medico fiscale. Continua a leggere

T.F.S. Dipendenti pubblici

Il Pagamento TFS Dipendenti Pubblici riguarda  tutti i dipendenti pubblici assunti a tempo indeterminato entro il 31 dicembre 2000 che non abbiano optato per il Fondo Pensione Complementare di categoria Espero per Scuola e AFAM e Perseo Sirio per tutti gli altri.

Trova invece automatica applicazione il TFR per tutto il personale assunto, a tempo determinato o indeterminato, successivamente al 31 dicembre 2000. Continua a leggere

Dipendenti e pensione di inabilità.

I dipendenti pubblici maturano il diritto alla pensione di inabilità,  così come disciplinata dall’art.2 comma 12 Legge n. 335/95, alle seguenti condizioni:

1) possesso di un’anzianità contributiva di cinque anni di cui almeno tre nel quinquennio precedente la decorrenza del trattamento pensionistico;

2) risoluzione del rapporto di lavoro per infermità non dipendente da causa di servizIo;

3) riconoscimento dello stato di assoluta e permanente impossibilità a svolgere qualsiasi attività lavorativa.  La Circolare INPDAP

 

Grottaferrata (Roma). Cambio appalto refezione scolastica.

Dal primo febbraio la Vivenda Spa subentra alla Serist Srl nella refezione scolastica del comune di Grottaferrata. Il cambio è avvenuto in piena sintonia contrattuale tra la ditta uscente e quella subentrante, nel rispetto delle condizioni acquisite dai dipendenti. Una volta tanto le cose semplici non sono state complicate dalle furbizie imprenditoriali. L’ACCORDO SINDACALE 

Lavoratori ex LSU e Storici V Lotto.

L’Ati:  Ma.Ca. – Servizi Generali – Smeraldo,  appaltatrice dei servizi di pulizia nella scuole (V lotto)  Frosinone Latina, già privata del finanziamento “scuole belle” a causa delle inadempienze salariali verso i dipendenti, ha riaperto la procedura di licenziamento collettivo esaminata in Regione Lazio il 24 gennaio scorso. Nella riunione, è emersa la necessità di ampliare l’intervento istituzionale e quindi il rinvio ad altra data della discussione. Il Verbale