Capire i tempi, mantenere i diritti.

0
113

L’accordo  firmato dalla Flaica Regionale presso l’Asp di Ciampino rappresenta  il viatico del nuovo sindacato per camminare sul sentiero della moderna società del lavoro, nella quale per svolgere un ruolo non è  necessario rinunciare  alla storia.

 L’antefatto risiede nella denuncia dell’accordo del 2006 da parte dell’Azienda Speciale Pluriservizi di Ciampino, con il quale la Flaica aveva ottenuto il riconoscimento dei primi tre giorni di malattia ai dipendenti delle mense scolastiche, che per il contratto nazionale di settore non sono retribuiti se l’assenza non supera i cinque giorni.

 

L’Azienda sosteneva che l’accordo del 2006 aveva determinato l’abnorme assenteismo per malattie brevi, difficili da sostituire, con grave pregiudizio per il servizio e notevole  aggravio dei costi.

 Nella  trattativa sono stati ribaditi i criteri della sana gestione dell’impresa, basati sul controllo dei costi, della produttività e del merito, senza per questo rinunciare ai diritti  conquistati nel tempo dai lavoratori.

 L’accordo, quindi, stimola la presenza al lavoro senza annullare il pagamento delle malattie brevi.  

ACCORDO SINDACALE 31 OTTOBRE 2010