sanatoria colf e badanti

0
135
                 
  SANATORIA COLF E BADANTI    
                 
                 
        Scadenza 30 settembre 2009    
                 
                 
Si applica ai  rapporti irregolari in corso da data antecedente al  1/4/09.
per     COLF        
quale persona adibita  al  lavoro domestico di sostegno al bisogno familiare
e     BADANTI      
quale persona adibita all’assistenza per se stesso o per componenti la propria
famiglia, ancorché non conviventi, affetti da patologie o handicap che ne limi-
tino l’autosuficienza, certificata dalla struttura pubblica o da un medico con- .
venzionato con il servizio sanitario, se non già riconosciuto invalido civile.
                 
                 
LA DICHIARAZIONE PER L’EMERSIONE DEI LAVORATORI EXTRACOMUNITARI  
                 
Si presenta, in via telematica, allo Sportello Unico per l’Immigrazione presso
la Prefettura-UTG del luogo dove si svolge il rapporto.      
                 
deve comprendere: BADANTI (max 2 persone per soggetto)
a) – i dati identificativi del datore di lavoro;          
b) – le generalità del lavoratore e gli estremi del passaporto;      
c) – la tipologia e le modalità di impiego;            
d) – che la retribuzione convenuta non è inferiore a quella del contratto nazionale;  
e) – il periodo lavorativo svolto;            
f) – la proposta del contratto di soggiorno (disponibilità alloggio e accollo spese di viaggio per rimpatrio);
g) – gli estremi della ricevuta del pagamento di 500 euro, da effettuare  con Mod.F24;
h) – il codice a barra di una  marca da bollo da euro 14,62.      
inoltre, solo per le COLF   (max 1 persona per nucleo)
i) – il possesso del reddito minimo annuo di 20.000 euro per famiglia con un 
      solo percettore, elevato a 25.000  in  presenza di più  percettori;  
l) – l’orario lavorativo di almeno 20 ore settimanali;      
                 
E possibile regolarizzare analoghi rapporti con lavoratori  COMUNITARI mediante
semplice dichiarazione da presentare direttamente all’Inps.      
        Informazioni ed assistenza gratuite in sede