Pontinia (Latina). Chiusa la vertenza Tra.sco.

0
96

Il 23 dicembre, anche i lavoratori della Tra.Sco.,  l’azienda comunale, hanno ricevuto la buona notizia che i 18 licenziamenti sono stati ritirati dalla Società dopo l’accordo sindacale sottoscritto presso l’Associazione Industriale di Latina.

La vertenza era nata dalla decisione dell’Amministrazione comunale di togliere l’affidamento dei servizi strumentali alla Tra.Sco per gestirli direttamente con l’assunzione di 7 lavoratori licenziati dal comune limitrofo di  S. Felice Circeo, dichiarato in dissesto, e per fronteggiare i costi eccessivi del servizio di refezione scolastica.

L’accordo sindacale è stato raggiunto sulla base di uscite volontarie, per chi ne ha interesse, e con l’incremento di ulteriori servizi che saranno affidati dal Comune, oltre all’impegno per  un’ulteriore e successiva verifica  dei costi nella refezione scolastica.

Si è così conclusa una vicenda che aveva del paradosso: il comune di Pontinia solidarizza con i cittadini di S. Felice e dimentica di quelli  del proprio territorio.

L’ACCORDO SINDACALE