Maternità e inoccupazione. Per il requisito assicurativo valgono anche i contributi accreditati all’estero.

0
319

INPS: cumulo dei periodi assicurativi esteri e periodi di maternità al di fuori del rapporto di lavoro

 

L’INPS, con circolare n. 41 del 22 febbraio 2011, ha comunicato che per quanto riguarda il cumulo dei periodi assicurativi esteri, ai fini del perfezionamento del requisito contributivo richiesto per il riconoscimento dei periodi di maternità al di fuori del rapporto di lavoro, deve ritenersi superata la condizione che i cinque anni di contribuzione effettiva richiesti all’atto della domanda devono essere perfezionati sulla sola base della contribuzione italiana.

 

Circolare numero 41 del 25-02-2011