Istituito il portale pubblico per l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro.

0
123

 

Il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali ha presentato il nuovo portale pubblico per il lavoro denominato Cliclavoro, “luogo di incontro virtuale” nato per migliorare l’intermediazione tra domanda e offerta di lavoro.
Cliclavoro garantisce ai cittadini, alle imprese e agli operatori del “sistema lavoro” un accesso semplice e immediato a un catalogo completo e dettagliato di informazioni e favorisce la gestione dei servizi e degli adempimenti di legge, trasformando il possesso dell’informazione da parte delle istituzioni e degli enti in una risorsa per il sistema nel suo complesso.
Realizzato con la collaborazione di Regioni e Province, operatori pubblici e privati, offre un patrimonio informativo costituito dai dati forniti in modo costante dai sistemi pubblici per l’impiego e da oltre 200 siti web di soggetti privati e raccoglie tutte gli strumenti e i servizi offerti dal mercato del lavoro: dai curricula vitae e posti disponibili (vacancy) inseriti direttamente da cittadini, aziende o intermediari per agevolare i processi di incontro domanda-offerta di lavoro, a percorsi informativi modulati in base alle esigenze di cittadini e aziende, che permettono di orientarsi sulle principali tematiche legate al mondo del lavoro; dall’accesso integrato a tutti i servizi on line ( CO, UNIMARE, Flexi, Eures, Albo delle Agenzie per il lavoro, Prospetto informativo dei disabili alla banca dati percettori del reddito), ad una mappa che permette di localizzare il servizio al lavoro più vicino al proprio luogo di residenza.