Gruppo FIAT. Le nuove frontiere della contrattazione

0
150

La portata storica  del nuovo contratto del Gruppo Fiat è enorme,  perché rompe equilibri politici  antichi. Ci saranno conseguenze. Per ora, ci fermiamo alla semplice informazione:

Le principali novità:

 un premio di risultato di 600 euro,

  • uno scatto ulteriore di anzianità per tutti gli addetti,
  • un aumento reale della paga base,
  • incrementi retributivi sullo straordinario,
  • riconferma dei due livelli di contrattazione,
  • un nuovo inquadramento professionale.
  • è stato confermato il sistema delle Rsa attraverso il voto proporzionale ed il metodo elettivo
  • accordo sulla formulazione che “garantisce i malati ‘veri’ con delle norme stringenti utili a dissuadere quelli ‘finti’ “.

CONTRATTO COLLETTIVO GRUPPO FIAT 2011