CO.CO.PRO. E LAVORO OCCASIONALE.

0
183

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato,  la circolare n. 7 del 20 febbraio 2013, fornisce alcuni chiarimenti in merito alla utilizzabilità del contratto di collaborazione coordinata e continuativa a progetto (co.co.pro.) in particolari ambiti: quello delle ONG/ONLUS, quello delle organizzazioni socio assistenziali e quello relativo all’attività di promoter.

Con particolare riferimento alla attività di promoter la Direzione evidenzia le difficoltà di inquadramento nell’ambito di un genuino contratto di collaborazione a progetto.

LA CIRCOLARE N. 7-2013