DISOCCUPAZIONE. Al via le domande con i requisiti ridotti.

0
102

Si ricorda che dal 1° gennaio al 31 marzo 2012 potrà essere presentata, nelle nostre sedi per l’invio telematico all’INPS, la domanda per la disoccupazione ordinaria con requisiti ridotti.

L’indennità di disoccupazione a requisiti ridotti spetta ai lavoratori che non possono far valere 52 contributi settimanali negli ultimi due anni ma che:

o        nell’anno precedente hanno lavorato almeno 78 giornate comprese le festività e le giornate di assenza indennizzate (malattia, maternità ecc.);

o        risultano assicurati da almeno 2 anni, vale a dire hanno versato almeno un contributo settimanale entro il 31 dicembre dell’anno precedente al biennio in cui sono stati maturati i 78 giorni di lavoro.

Spetta, di regola, per un numero di giornate pari a quelle lavorate nell’anno precedente e per un massimo di 180 giornate.

L’indennità è pari al 35% della retribuzione media giornaliera per i primi 120 giorni e al 40% per i successivi, fino a un massimo di 180 giorni. nei limiti di un importo massimo mensile lordo di 844,06 €, elevato a 1.014,48 € per i lavoratori che possono far valere una retribuzione lorda mensile superiore a 1.826,07 €.