SIPRO. Incontro al Mise.

SiproCOMUNICATO delegazione Flaica CUB

A tutti i dipendenti SIPRO

 

Si è tenuto ieri 12 novembre alle ore 14 l’incontro al Ministero del Lavoro per fare il punto sulla situazione.Partecipavano,oltre alle delegazioni sindacali, tra cui la nostra, il rappresentante del  MISE e il commissario straordinario della società, dott. Invernizzi.

Questi ci ha informato che  l’unica società accreditabile per l’acquisto della SIPRO  è la Securgroup operante in gran parte in Sardegna.

A breve dovrebbe essere siglato l’accordo dopo le verifiche necessarie.

Nel contratto di acquisto verrebbero mantenuti le attuali condizioni contrattuali e gli organici dei dipendenti.

Abbiamo chiesto qual’è la situazione finanziaria attuale della SIPRO visti i ritardi nel pagamento degli stipendi e nella consegna dei buoni pasto.La risposta del commissario ci è sembrata reticente. in materia anche se rassicurante sugli esiti finali.

Stesse reticenze vengono mantenute per quanto riguarda le responsabilità INPS in ordine a TFR e stipendi arretrati.

Infine bisognerà verificare se la Securgroup è abbastanza solida per reggere gli impegni che si assume.In caso contrario si aprirebbe una nuova crisi..

A breve è necessaria anche un’assemblea di tutto il personale per valutare la situazione,prima che la vicenda del passaggio di consegne sia conclusa.

Osvaldo Testa coordinatore Flaica SIPRO